Archivi

LA CONTRAFFAZIONE DEL “TESTAMENTO DI LENIN”

La Lettera al Congresso, conosciuta sotto il nome di “Testamento” fu dettata da Lenin dal 23 al 26 dicembre 1922 e il “supplemento alla lettera del 24 dicembre 1922” il 4 gennaio 1923. Ne fu data lettura ai delegati del XIII Congresso che si tenne dal 23 al 31 maggio 1924. Il congresso decise all’unanimità di […]

Continua a leggere

7 Novembre 1917: Questo è il primo giorno del diluvio operaio

Cittadini, fucili in pugno! Armi in pugno, cittadini! Sulle ali delle bandiere, fiumana dalle cento teste, dalla gola della città è volata nei cieli. Con i denti delle baionette ha azzannato il bicipite nero corpo dell’aquila imperiale. Cittadini! Oggi crolla il millenario “prima”. Oggi dei mondi viene rivista la base. Oggi fino all’ultimo bottone rifaremo […]

Continua a leggere

7 Novembre 1917: Il ruolo di Stalin e il ruolo di Trotsky

Stalin arriva a Pietroburgo dopo cinque giorni di viaggio il 12 marzo 1917, infatti, era stato confinato nelle sperdute regioni orientali dai tribunali dello zar perchè era ritenuto un pericolosissimo rivoluzionario bolscevico e la sua carriera politica confermava tali considerazioni. Subito si diresse nella sede di Palazzo Ksesinskaja, requisito dai bolscevichi a una ballerina nota […]

Continua a leggere

Il pensiero di Lenin su Trotzkij

La spudoratezza di Trotsky nel ridurre al minimo il partito e esaltare se stesso.” (Significato storico della lotta all’interno del Partito comunista in Russia, 1911) “Frasi risonanti ma vuote di quelle in cui Trotsky è un maestro”. (Significato storico della lotta interna nel Partito comunista in Russia, 1911) “L’ossequiosità di Trotsky è più pericolosa di […]

Continua a leggere