Archivi

BERLINGUER. UNA BRAVA PERSONA MA NON ERA COMUNISTA

C’è sempre un inizio. Ci chiediamo: cosa ha portato la grande esperienza storica e politica dei comunisti in Italia alla consunzione? Cosa ha portato il Partito di Antonio Gramsci a diventare oggi quello di Matteo Renzi? Tutto inizia nel periodo 1943-1947. Certo la temperie in cui Palmiro Togliatti dirige il PCI post-resistenziale era innegabilmente avversa […]

Continua a leggere

21 Gennaio 1921 nasce il Partito Comunista d’Italia: I 10 punti programmatici

Il Partito comunista d’Italia (Sezione dell’Internazionale comunista) è costituito sulla base dei seguenti principi. Nell’attuale regime capitalistico si sviluppa un sempre crescente contrasto fra le forze produttive ed i rapporti di produzione, dando origine all’antitesi di interessi ed alla lotta di classe tra il proletariato e la borghesia dominante. Gli attuali rapporti di produzione sono […]

Continua a leggere

Il Partito comunista di Antonio Gramsci

Il movimento proletario, nella sua fase attuale, tende ad attuare una rivoluzione nell’organizzazione delle cose materiali e delle forze fisiche; i suoi tratti caratteristici non possono essere i sentimenti e le passioni diffuse nella massa e che sorreggono la volontà della massa; i tratti caratteristici della rivoluzione proletaria possono esser ricercati solo nel partito della […]

Continua a leggere